wordpress visitors

La strada proseguiva verso il parco,
una riserva verde su in collina,
dove batteva la salita un falco,
ghermendo la sua preda ogni mattina.
Da solo di sicuro c’ero andato,
portato da un’amica americana,
ma ci riandammo insieme in macchina,
a Tilden Park, la nostra prima gita.
Poi, quando la famiglia fu riunita,

easter-in-berkeley

ci trascorremmo Pasqua all’italiana,
con le delizie portate dai ragazzi
oltre frontiera, in barba alla dogana.
Or vi dispiego l’ali, sugli spiazzi,
dove l’erba tra gli arbusti si fa strada,
vi scruto la radura dei cerbiatti,
come un uccello in volo sopra il nido.
Magari come allora è pasqua a Tilden Park,
vi scorgo ancora il fumo d’un bivacco!

Annunci