wordpress visitors
Fosti spigliata e disinvolta a Pilo.
Velata in giacca a vento a malapena,
(colore verde, come la speranza,
che l'indossassi ancora s'era illusa),
le tue grazie le ostentasti generosa,
la meraviglia nuda messa in scena.
Altro che senza braccia e drappeggiata 
la distaccata Venere di Milo,
altro che in freddo marmo l'Afrodite!

donna-nuda-sulla-spaggia-de-chirico

Non c'è sbaglio, l’attestano le foto,
dove ti stagli scolpita nel tramonto,
ritratta nelle immagini sbiadite
d’un testimone attinto da fortuna.
Tu, callipigia diva delle spume,
non osannata in leggendario mito,
non celebrata neanche in un dipinto,
da chi baciasti solo venerata!
Annunci