wordpress visitors

Spinola Bay, per l’ultimo saluto
avremmo oziato giù per la marina,
dove il mare insolente spadroneggia,
lambendo a tratti i muri ai magazzini,
imperversa, rende incerta la battigia,
ai passanti devasta la banchina.
Spinola Bay, terrazza al quinto piano,
dell’estate tardivi villeggianti,

spinola-bay

saremmo andati fino alla piscina,
dove un maestro insegna pallanuoto
a una svogliata schiera di bambini.
Spinola Bay, il tuo viaggio è confermato:
nostalgiche bracciate di bagnanti,
la nostra giovinezza fuori mano
nel dondolìo beffardo dei natanti.

Annunci