wordpress visitors

Da questa vetta, che non hai violato,
– dicevi: “per le capre è fatta l’erta” –
alle incombenze intenta d’ogni giorno
col cannocchiale spesso t’ho cercato,
un modo come un altro per amarti.
E quando, ormai di rado, ci ritorno,

dal-molare-fine-anni-70

è come arrampicarsi per cercarti,
lontana come fosti, ma vicina,
come contratta l’azzurra lontananza,
e rinnovare il gioco di chiamarti.
Vicina come appari, eppur lontana,
come se non contasse la distanza!