wordpress visitors

Smarrirsi, dunque, nel non luogo,
rincontrare il tuo passato nell’utopia
del tempo ritrovato. Un’esistenza
ancora – pare – insomma, un’altra vita,
ripetere la corsa nel cunicolo,
plausibilmente in diversa compagnia,
per dare alla matassa un bandolo,
vigore rinnovato alla speranza,enigma dell'oracome se tutto là fosse risolto,
ma fatalmente senza la memoria,
persi in eterno i lineamenti amati,
quasi che non contasse la tua storia,
id est, quel che vale di questo lasso
spazio-temporale. In questo tempo
senza eguali chi ha avuto in fondo
ha avuto, chi ha dato poco ha dato.