wordpress visitors

Il concetto di tempo è controverso. Si legga, ad esempio, il compendio che ne propone Wikipedia. Tuttavia, da un punto di vista macroscopico, l’esistenza del tempo viene attestata nel secondo principio della termodinamica, del quale esistono diversi enunciati equivalenti. Quale che sia la sua formulazione, il secondo principio sancisce che in natura i processi spontanei avvengono in un solo verso, individuato da un aumento di entropia (che possiamo grossolanamente interpretare come un aumento del disordine) e sono, in quanto tali, irreversibili. Di qui discende in maniera ovvia l’idea che l’entropia sia la freccia del tempo. Il tema di oggi è, pertanto, il medesimo di Freccia del tempo, La nascita di Cronos e Secondo principio, giacché sul dilemma del tempo non posso evitare di continuare ad interrogarmi. Proviamo ad immaginare che il tempo combaci con la conoscenza dell’universo, all’interno del quale viaggiamo, pagando, come prezzo, lo scorrere della nostra vita.

Chi accede a quel passaggio,
che sonda l’universo,

Sunrise by the Ocean

sarà del tempo ostaggio,
che ne sancisce il verso.