wordpress visitors

a Maurizio Sorrentino

Settembre appena scroscia lungo i tratturi
antichi, e già si smorza l’ultimo fervore
dell’estate dentro alle foglie arse. Cosìsettembrenel cuore sboccia la mestizia dell’autunno
ed un languore nuovo infonde al viaggiatore.
È la spina del rovo, il velluto delle more.

Annunci