wordpress visitors

Nulla, nella tua mente, nulla di maggiore penserai,
Sicché mi eleggerai qual trascendenza necessaria,
Meglio d’ogni terrena essenza a cui t’aggrapperai,
Ben oltre che la terra o l’acqua o il fuoco o l’aria.
O misero mortale, nulla di superiore esiste, nel reale,523552_3882774600434_1636468324_nChe non sia il nulla dell’isola perfetta, immaginaria,
Se l’hai voluto, appunto, nell’universo tuo mentale.
E’ l’argomento, dunque, questo, per l’esistenza mia
Celeste, e d’ogni prete miscredente tacciano le fole.

Annunci