wordpress visitors

E se sei stanca, alfine, del nuoto libero
In mari desolati, lasciati andare, affiora
Nel mio mare. E’ il sale che cerchiamo,
Pur se allo sguardo, ed alle orecchie, si cela
L’essenziale, e ritroso parole non aspetta,il crocoCome il lilla del croco che attendiamo,
Pur s’è nascosto nelle labbra tue socchiuse,
Nel sangue del corallo, nell’alito del fuoco,
Rosso come quando tacendo ci ascoltiamo.