wordpress visitors

Arsa sulle brecce l’ultima pozza,
Gocce di ruscello ove si spalma
Acquoso il verde alla golena,
Giace, quasi di mesti crucci
Ombrosa culla, e già rimesta zefiro

leaves

All’autunno che si specchia
Gli acquerelli dei suoi fiori,
E dell’estate languida deriva
Quasi s’intrica col palpito del cuore.

Annunci