wordpress visitors

Poi dicono che a vico Mare,
In fondo, si faccia cenere la rena,
E lì si sciolga l’orma d’una fanciulletta
Nelle spume gelose ai suoi trastulli.
E dicono che dentro agli occhi, in fondo,

Le disegnasse il mare braccia di dolomia,
Le mormorasse l’onda sussurri di boscaglia,
Prima che diventasse filo d’Arianna
A quest’immaginario attrice fuori scena.
Dopo si fece acqua di mare il pianto.

Annunci