wordpress visitors
Ne fui l’amante.
Ne fui pure la pianta
Che la pianse
Come piange la madre
Il fiore suo reciso.
Le mie foglie
Le mie stille
L’ebbero in sorte.

leaves2

Dopotutto,
I suoi occhi
La sua voce
Io ebbi in sorte,
E d’augurarle ‘bon voyage’.
Però i suoi baci,
Ne ebbi pochi in sorte,
Dei suoi baci.