wordpress visitors

E’ stato semplice amarti,
come l’acqua che scorre,
caldo come il respiro.
E non ho più aria, ora,
né la carezza dell’acqua.
E’ stato semplice amarti,
come da un arbusto coglierti
una rosa canina. E ora

34631_1440751151374_4199142_n

m’accorgo che è notte,
ora che non ho tra le mani
che il sangue delle sue spine.
E’ stato semplice amarti,
ma fosti tu ad offrirmi la rosa,
se, invece che ferire te,
m’affliggono l’anima e il cuore
le sue spine, adesso.