wordpress visitors

Le informazioni, anche di carattere tecnico, desumibili da un blog e dai commenti ad esso inerenti, sono riservate? Avete mai riflettuto sul fatto che spesso è sugli argomenti di chi adopera Bloglonia come un luogo per nascondersi che fanno leva molte delle proposte di regolamentazione della rete?

I commenti che seguono, di cui non si può più leggere su Nelmondocistoscomoda Blog, perché il post è stato cancellato, capitano a proposito. Le cose di cui si argomenta, due miei commenti precedenti, sono state in origine oscurate. Lo ritengo legittimo, così come ritengo legittimo inserire qui i commenti restanti. A futura memoria, perché così mi va.

8. su 4 Dicembre 2009 a 8:17 AM | Replica valeaparigi

@raffrag: carissimo, è la prima volta che oscuro un commento, semplicemente perchè trovo che avresti potuto evitarlo per ovvie ragioni. Se avessi voglia e piacere di dire dove abito, dove lavoro, passo il mio tempo libero e i nomi e cognomi delle persone delle quali scrivo, li scriverei chiaramente, non trovi? E questo non significa, credimi, che ci hai azzeccato, solo che non mi va che nel mio blog si faccia riferimento a luoghi o persone che non hanno nulla a che vedere con quello che scrivo e che vorrei poter scrivere in libertà. Il tuo commento lo avrei oscurato pure se avessi nominato un’Università o altro…a buon intenditor poche parole (se cercavi un’indizio eccotelo!). Anzi, sai che ti dico, magari ci avessi azzeccato: non mi dispiacerebbe affatto. Comunque, ti chiedo cortesemente di evitare in futuro.

Ciao

9. su 4 Dicembre 2009 a 8:44 AM | Replica raffrag

@valeaparigi

In tal caso, invece che oscurare il commento, bastava smentire. Ma tu lo sai, vero, che tenere un blog è come stare esposti in pubblica piazza, ed accettarlo? E tu stessa, in un commento precedente, hai dichiarato dove vivi. Comunque, tranquillizzati, il mio commento voleva essere una battuta. Non insisterò sul tema. A presto.

10. su 4 Dicembre 2009 a 8:59 AM | Replica valeaparigi

@raffrag: non sono affatto d’accordo con te, non mi piaceva tenere lì il commento anche perchè, come saprai visto che lo hai citato, il luogo cui fai riferimento è un posto molto conosciuto e prestigioso e la cosa non mi sembrava opportuna. Comunque per accontentare la tua curiosità, ti ho già fatto capire chiaramente che il mio luogo è l’Università, naturalmente non dirò quale perchè non mi va e perchè il mio modo di intendere il blog non è quello di sputtanare tutto di me, ma di potermi esprimere liberamente. E poi, non devo affatto tranquillizzarmi, perchè tranquilla lo sono e non ci sarebbe motivo di non esserlo. Come giustamente dici, ho apertamente dichiarato di abitare a Roma…infatti nel mio commento a te intendevo dire che ovviamente non mi sogno di scrivere il nome della mia via nè il mio numero di cellulare ed invitarvi a prendere un caffè. Comunque ti ringrazio per aver capito e deciso di non insistere su questa strada: a me interessa avere uno scambio di idee e pareri, anche contrari al mio, poter fare chiacchierate interessanti e stimolanti. Il resto non mi interessa, altrimenti mi sarei iscritta su facebook o boiate simili.

Un caro saluto,

Vale