wordpress visitors

In questo paese di merda, quando sparano a un suonatore ambulante in una stazione del metrò, nessuno deve parlare, nessuno deve vedere, nessuno deve sentire, nessuno deve intervenire. Tutti devono farsi i cazzi loro. Qui è la camorra che detta legge, la sua legge di prevaricazione e di morte. Qui niente capita perché la gente sia distratta o indifferente o smarrita, ma perché questi sono gli ordini della camorra. Ora, se ci fossero state le Nuove Ronde Partenopee, in quella stazione, cosa pensate che avrebbero fatto? Ma via, avrebbero obbedito a chi impartisce loro ordini superiori! Da Napoli niente di nuovo, tranne la solita cronaca.

http://napoli.repubblica.it/dettaglio_1

http://napoli.repubblica.it/dettaglio_2

http://napoli.repubblica.it/dettaglio_3