wordpress visitors

Uhm, c’è una notizia dell’ultim’ora, dopo aver dato uno sguardo a questo articolo, sezione Scienze, a nome di tal Paolo Pontoniere, in cui si ciancia di bagni di nitrogeno liquido. Non spaventatevi, non si tratta di un nuovo elemento, bensì semplicemente dell’azoto. L’autore ha erroneamente riportato nitrogeno per l’inglese nitrogen. Distrazione o ignoranza? Da chimico, propendo per la seconda ipotesi e mi son sentito autorizzato a non leggere oltre; ed anche voi, non credo che vi perderete molto.

P.S.: Ore 10:20 del 16/12/2008. L’errore è stato corretto. Frutto dell’e-mail che ho inviato alla redazione di Repubblica.it?

N.B.: Questo articolo è stato oggetto di critica sul Forum Astrofili Italiani. La mia replica è a questo collegamento.