wordpress visitors

Oggi, quando ho saputo della delirante intervista di un tal Andrea Cangini, aspirante neo-Ferrara, a Francesco Cossiga, di cui si parla un po’ dappertutto in giro per i blog, per esempio, qui e qui, ho ricordato di aver letto, nel 1978, scritto in rosso su un muro di Monasterace Marina, Calabria, Italia, con la K uncinata:

KOSSIGA, TI AUGURIAMO OGNIBENE

Ed ho, finalmente, capito.

NdR: Roberto Ognibene, all’epoca nelle Brigate Rosse