wordpress visitors

Fu il vento,
il vento,
a spumargli in faccia
l’ultima bava,
a spingerli indietro
verso l’estrema riva.
Fu l’approdo fugace.
E già di brace
era l’azzurro
e d’afa Finikoundas.
Il canto
(il pianto)
dei cipressi,
inaudito sussurro,
fu per i vivi
l’ultimo richiamo.