wordpress visitors

A via Milano
c’erano quattro stanze
una coppia in ogni stanza
sopra una rampa di scale.
C’era una casa di studenti
(sarebbe stata uno studio legale)
quattro stanze
un letto in ogni stanza
troppo grande per dormire
troppo stretto per sognare.
Per riscaldarsi non c’era
che il fervore degli abbracci,
che adesso è spento
in case più grandi,
in letti più larghi,
perché freddo il tempo
non è più come allora.